| 12 Ottobre 2018|Editoria|Commenti disabilitati su Community Book, dai villini del Nomentano ai personaggi di Prati

Il progetto Community Book continua ad arricchirsi di nuovi libri e nuove storie: l’ultimo volume uscito, disponibile nelle librerie e nelle edicole di Roma (che fa parte della collana editoriale dedicata ai quartieri di Roma), La Storia del Nomentano, è stato presentato giovedì 11 ottobre alla Feltrinelli di Viale XXI Aprile a Roma. “La nostra è un’operazione culturale che vuole innanzitutto incrementare la consapevolezza di quello che offre questa città”, ha spiegato Luigi Carletti, che insieme ad Edoardo Fedele ha dato vita alla casa editrice Typimedia. Carletti, nel ruolo di moderatore, ha introdotto la storica dell’arte Martina Gatti durante la presentazione del libro sul Nomentano. Con l’aiuto di immagini e foto, il pubblico è stato accompagnato attraverso luoghi, epoche e personaggi che hanno fatto la storia del quartiere romano: dalla rara catacomba ebraica di Villa Torlonia alla costruzione di Porta Pia realizzata anche da Michelangelo, da Mussolini a Pirandello, da Enrico Fermi al grande sceneggiatore, giornalista e scrittore Cesare Zavattini.

 

Il prossimo volume in uscita riguarda il quartiere Prati: una delle zone più rinomate della capitale è stata raccontata da Typimedia attraverso volti, arti e mestieri dei personaggi che la abitano e la vivono quotidianamente. E’ pronto a fare il suo esordio infatti il Community Book “Prati in 100 personaggi (+1) che verrà ufficialmente presentato mercoledì 24 ottobre 2018 alle ore 18 presso La Feltrinelli di Piazza Cavour a Roma. E non è finita qui: entro il termine del 2018 è prevista la pubblicazione di altri volumi, non solo sui quartieri romani.

 

di Typimedia